Il nome che non c’è

ba301b72-e620-479e-9839-95915d36e9be

Dai raccontami una fiaba! E la nonna sorrideva

– Prendi il libro, quello grande con la copertina beige

La bambina già volava tra le fantasie più belle

dove maghi, stelle e fate si scambiavano sorrisi

– Ti racconto di una bimba che viveva dentro un libro,

il suo nome era un mistero come il vento che scorreva,

le sue dita erano stelle che toccavano la Luna

e segnavano il profilo di ogni nuvola d’argento

– Dimmi nonna, ma com’era? I suoi occhi erano belli?

Cosa aveva tra i capelli? Lei sapeva raccontare?

– Era bella, si, lo era, e sapeva anche volare

si fermava tra le pagine del libro che voleva,

tra i capelli aveva il Cielo e negli occhi aveva il mare

se cadeva da un pensiero, si fermava a curiosare;

diventava principessa si sapeva trasformare

e nel libro ritornava per lasciarsi coccolare

Si chiamava come me? Non me lo riveli mai!

– Io ti posso solo dire che la troverai qui dentro

dentro il libro dei tuoi sogni e la porterai con te

ogni volta che nel cuore cerchi un nome che non c’è.

Dillo piano…dillo al vento

sarai fiaba in un momento

nonna-e-bambina

-Norma-

Il nome che non c’èultima modifica: 2015-08-31T06:17:36+00:00da NORMAGIUMELLI
Reposta per primo quest’articolo

Comments are closed.